Jean Paul Gaultier ha incaricato il fotografo Gorka Postigo, che ha già collaborato con la marca su diversi progetti, di realizzare un servizio fotografico intitolato “Fragrances under confinement”. “Tutto è nato dall’idea di mettere in scena i profumi di Gaultier realizzando dei contenuti “a casa”, senza contaminazioni esterne, al fine di rispecchiare l’attuale situazione di confinamento che stiamo affrontando: Classique e Le Male, La Belle e Le Beau così come Scandal sono fotografati in contesti che rispecchiano la quotidianità di milioni di persone durante l’isolamento. La beauty routine, l’attività sportiva a casa, le pulizie, la cucina, le letture del pomeriggio, le cene da soli, le serate con i film e la distanza di sicurezza durante le uscite essenziali” – si legge nella nota stampa.

Fonte: http://www.beautybiz.it/